Carrello

Chiudi

Un'altra entusiasmante avventura: Le Boffi Shoes

Scritto da Francesca Ielo

• 

Scritto il 15 maggio 2020

Le scarpe sono forse uno degli accessori più amati dalle donne…e non potevano mancare su lafranci.it!

Avete capito bene: oggi vi vorrei parlare dell’inizio di una nuova ed appassionante collaborazione con un brand di scarpe, ma non uno qualunque: si tratta di Le Boffi Shoes!

Le Boffi Shoes via instagram

La loro popolarità si sta diffondendo a largo raggio sui social, quindi probabilmente molte di voi già le conoscono: si tratta di una realtà presente da quasi tre anni sul mercato italiano, senza punto vendita fisico ma spesso presente nella realtà milanese con eventi di vendita sempre più richiesti in showroom multibrand, mentre il loro shop online propone diversi modelli, per ora 26 ma presto ne arriveranno molti altri, e sono realizzabili in moltissime varianti.

Tutte quelle che volete!

Le Boffi Shoes via instagram

La loro forza risiede proprio nel fornire alla cliente una personalizzazione della scarpa a tutto tondo, seguendo i propri gusti, il proprio stile ed il mood del momento. Una volta ordinati, i modelli poi vengono realizzati artigianalmente, con l’utilizzo di una vasta gamma di pellami e tessuti Made in Italy e disponibili a casa vostra in circa quindici giorni lavorativi.

A lafranci.it Le Boffi fornirà una selezione di alcune scarpe, che saranno disponibili sul nostro shop online, già acquistabili e pronte per essere indossate, senza dover attendere il tempo del ciclo produttivo.

Le Boffi Shoes - Selezione per lafranci.it

L'incontro con Le Boffi Shoes: dalla città della scarpa all'online

La storia di Le Boffi Shoes ha le sue radici negli anni ’40, quando Edoardo Lamperti, detto il Boffi, si occupava di scarpe nella sua fabbrica di Parabiago, la città della calzatura.

Le sue non erano le scarpe a cui siamo abituati oggi, prodotte dall’altra parte del mondo per le grandi aziende. Nell’azienda del "Boffi" i modelli erano prodotti artigianalmente: abili tagliatori lavoravano le pelli, esperte orlatrici giuntavano le tomaie e altrettanto abili montatori le assemblavano.

Photo by Raoul Ortega on Unsplash

Nella sua azienda si sentiva l'odore del cuoio e della pelle di scarpe nuove che dovevano durare”.

A distanza di 50 anni suo nipote Edoardo, suo omonimo, ha deciso di dare il dovuto valore a quell’antica artigianalità e manualità delle aziende di Parabiago, trovando la giusta commistione tra tradizione e innovazione. Ad Edoardo si aggiunge le preziosa e assolutamente complementare collaborazione di Micaela, sua cognata. I due giovani creativi, a cui non manca lo slancio imprenditoriale, lavorano a stretto contatto quotidianamente e si dividono le differenti mansioni senza trascurare nessun dettaglio, compreso l’assistenza alle sempre più esigenti clienti.

Le Boffi Shoes via instagram

Quando Raffaella, una cara amica comunque che ringrazio, ce le presentò, abbiamo avvertito fin da subito la presenza di un sentire comune e di una strategia aziendale che poteva essere condivisa trovando la giusta collaborazione.

Più di un elemento in comune ci univa negli stessi obiettivi: entrambi eravamo all’inizio della nostra attività imprenditoriale, entrambi stavamo galoppando verso il futuro con mille idee nella testa, entrambi eravamo caratterizzati da un team tutto al femminile che ci faceva sentire più forti ed uniti in questo progetto.

In ultimo, ma non meno importante, avevamo un obiettivo condiviso: così come ogni scarpa prodotta da Le Boffi Shoes porta con sé una storia che non è mai uguale ad un'altra, così i nostri "Lovely jewels and more" sottolineano l’unicità di ogni donna che può trovare liberamente il proprio stile nella nostra selezione.

Le Boffi Shoes - Selezione per lafranci.it

È così che abbiamo iniziato a pensare ad una collaborazione che prevedesse alcuni modelli da proporre sul nostro shop online lafranci.it. Il resto, come si suol dire, “è storia”.

Curiose di scoprire la nostra selezione LeBoffi pensata apposta per voi?
Non sarà facile resistere alla tentazione di indossarne un paio, parola di lafranci!

Presto disponibili: stay tuned!

Commenti

0 Commenti

Lascia un commento