Carrello

Chiudi

Dalle fiere di Parigi allo shop online: lafranci si racconta

Scritto da Francesca Ielo

• 

Scritto il 27 marzo 2020

È passato poco più di un anno dal mio primo volo per Parigi che mi ha portata diretta alle fiere internazionali degli accessori di moda e bijoux. Ancora non sapevo con certezza dove mi avrebbe portato quel viaggio, ma sentivo che là avrei potuto trovare le risposte di stile e di moda che stavo cercando.

lafranci a Parigi

Guardavo fuori dal mio oblò sopra le nuvole e sentivo che, dopo anni passati a curiosare - e comprare! - dalle boutique superchic ai mercatini sperduti, il mio sguardo e il mio istinto innato per la ricerca delle "cose sfiziose" si erano ormai affinati.

Era giunto il momento di fare qualcosa, di compiere quel salto che mi avrebbe forse fatta cadere o forse mi avrebbe portata più in alto di quanto mi sarei mai aspettata: è così che, partendo dalla idea di importare il gusto raffinato dei bijoux francesi anche nella mia città, Milano, ha preso forma la prima bozza di quello che sarebbe poi diventato lafranci.

lafranci.it Lovely jewels and more

Ma perché proprio i bijoux?

Perché le mie ricerche, la passione per gli accessori di moda e il gusto per i dettagli mi avevano portato a credere che la bigiotteria francese, con la sua ricercatezza nel design e nella lavorazione fantasiosa ed accattivante, fosse perfettamente in linea con la mia idea di stile.

Quando mi sono immersa in quelle fiere ho scoperto un mondo! Nei primi giri quasi mi sono persa in preda all’eccitazione di tanti e svariati creatori, stili, sfumature e profumi; mi sentivo una bambina che non sapeva decidersi su quale collana avrebbe voluto indossare o quale cappello stravagante avrebbe comprato per primo.

lafranci vendite al pubblico

Ed è stato in quel momento che ho pensato: "Adesso o mai più! Fai finalmente quello che ti piace e che hai in mente da tanto tempo, buttati, segui il tuo istinto, inizia a scegliere qualcosa, se non piacerà a nessuno lo venderai alla fiera di Natale sotto casa!".

La mia avventura è iniziata proprio lì e, per una serie di coincidenze (anche se secondo me sono stati dei segni, più che semplici casi), ho trovato delle persone accoglienti, Sara e Patrizia di MyCloset Milano, che mi hanno offerto uno spazio nel loro showroom per fare le mie prime vendite di bijoux, iniziando a farmi conoscere dalle mie prime clienti.

lafranci lovely jewels and more

Non dimenticherò mai l’aiuto di Sara e Patrizia, così come non posso dimenticare tutte le amiche che per darmi una mano non solo hanno comprato il più possibile, ma soprattutto mi hanno offerto il loro tempo prezioso per allestire, vendere, postare sui social e mettere le basi per la prima comunicazione. Non posso nominarle tutte ma loro sanno che sono incise nel mio cuore con immensa gratitudine.

lafranci.it online

Da allora le vendite a Milano si sono moltiplicate con discreto successo; il mio team si è allargato e, oltre a Paola e Valeria, mie grandi e storiche amiche, si è aggiunta Vania, con la quale sto condividendo il mio sogno e le mie speranze di ogni singola giornata. Con lei è stato un incontro di anime, oltre che una splendida amicizia.

Vania e Francesca di lafranci.it

Insieme a Vania ho iniziato a pensare al mio shop online, ad una boutique multibrand chic, che raccogliesse prodotti selezionati sfiziosi, raffinati, originali e con una fascia di prezzo accessibile a tutti.

Mi piace pensare che la mia cliente entri nel mio negozio con entusiasmo, sapendo di trovare uno spazio accogliente e facilmente consultabile, agevolata da una selezione di gusto di cui si fida e in cui troverà piacevoli soluzioni per i suoi acquisti e i suoi regali.

Ed ora andiamo avanti!

Quest'anno nuovi progetti ci aspettano! Non vediamo l'ora di presentarvi le nuove collaborazioni in vista: la nostra ricerca di artigiani e manifatture va pian piano ampliandosi, aprendo le porte anche al nostro meraviglioso made in Italy. Oltre a questo, stanno arrivando anche nuovi punti vendita temporanei a Milano e tanti nuovi prodotti online.

Quest’ultimo anno mi ha confermato di essere sulla strada giusta, e oggi siamo in tanti a credere in questo progetto con ancora più determinazione, e spero che continuerete a farlo anche voi.

Con affetto,

Francesca

Commenti

0 Commenti

Lascia un commento